Ringraziamenti

Chi è Mamma Serena? Forse, ringraziando tutti coloro che mi hanno aiutato alla realizzazione e alla valorizzazione del mio Bed and Breakfast, alla fine la conoscerete anche voi.

Per primo mio marito Taddeo che senza di lui non sarebbe stato possibile iniziare questo meraviglioso lavoro.

Le mie amiche Elena, la dolce, Rita, la saggia, e Katia, la bon bon, che mi hanno sostenuto, aiutato, consigliato e soprattutto mi sopportano con tutti i miei difetti che sembra gli piacciano.

A mia cognata Nadia Scavalli che ha realizzato l’insegna nella veranda.

Al mio amico Alessandro che ha realizzato il sito internet. www.toysroom.it

A Tatiana Schirinzi per la SEO. www.lascribacchina.it

A Massimo dello Studio Bonon di Borgo San Lorenzo per le foto. www.studiobonon.it

A Luciano e Matteo Tarchi, MTP di Borgo San Lorenzo, che sono i miei elettricisti preferiti.

A Serena Pinzani per le “Storie in Barattolo” e per l’importanza di chiamarsi Serena. www.serenapinzani.it

A Prima Spremitura, la prima Linea Cosmetica Certificata che utilizza Olio Extra Vergine di Oliva “Toscano IGP” per i prodotti del set di accoglienza. www.primaspremitura.it

A Europromo per le tazze, gli asciugamani, gli accappatoi e le ciabatte personalizzate. www.europromo.biz

Al Geom. Duccio Farinella, amico dalle scuole medie, per aver seguito scrupolosamente tutte le norme edilizie nella realizzazione dei vari lavori.

Alla Maison di Bì, Beatrice, di Borgo San Lorenzo da cui ho acquistato tutti gli accessori che hanno reso dolce il mio Bed & Breakfast.

A mia cugina Inenca che mi ha aiutata come una sorella e mi ha accudito i bambini e per questo è in lista per la beatificazione.

A mia madre Maria Grazia che, con tutto l’amore materno, ha realizzato i ricami, le tende e i cuscini.

A mio babbo Gino che ha curato le piante della veranda e il gelsomino.

Ai miei suoceri Patrizia e Giorgio per il sostegno che mi hanno dato.

Ringrazio tutti i miei clienti chi per poco e chi per molto tempo è stato da me, sempre con la viva speranza che arrivi come cliente e se ne parta da Amico.

Il mio lavoro al Bed and Breakfast lo dedico interamente ai miei due bambini: Duccio e Giorgia, che mentre noi cerchiamo di insegnarli tutto della vita, loro ci insegnano che cosa davvero conta.

Tutte le persone citate in questa pagina hanno svolto un ruolo fondamentale ma desidero precisare che ogni errore o imprecisione è imputabile soltanto a me